.

.

© - Home ufficiale - Il Blog di Giacomo Palumbo

mercoledì 7 luglio 2010

IL 4 LUGLIO D'INDIPENDENZA


Cos’è il 4 luglio? il compleanno del mondo moderno. I firmatari della Dichiarazione sapevano che si trattava di un evento rivoluzionario – d’ora in poi i governanti devono essere responsabili nei confronti del popolo, perchè il popolo ha avuto in dono diritti direttamente da Dio – e avevano ragione. Da allora, ondate e ondate di rivoluzioni democratiche hanno travolto il mondo.
Oggi le premesse fondamentali della nostra rivoluzione sono sotto il violento attacco di veri e propri contro-rivoluzionari sia sul piano interno che nel resto del mondo. È troppo presto per poter dire come andrà a finire, ma il fatto che i rivoluzionari stiano da parte loro combattendo dovrebbe esserci di qualche conforto. I contro-rivoluzionari non se l’aspettavano; pensavano che eravamo deboli e non in grado di combattere, e che forse volevamo anche essere dominati. Ma si sbagliavano, come già molte altre volte si sono sbagliati nei due secoli e più che sono passati.
Così, mentre celebriamo dobbiamo ricordare a noi stessi, alle nostre famiglie e ai nostri amici che siamo l’unico vero Paese rivoluzionario al mondo, e che dobbiamo continuare a combattere per il successo della rivoluzione democratica.
Un giorno passeremo alla storia, ma non è questo il giorno. Ne abbiamo davanti ancora molti se vogliamo continuare a combattere, e noi stiamo combattendo.

Nessun commento:

Posta un commento

Pubblicità Impresa Edile e Stradale

Pubblicità Impresa Edile e Stradale

Pubblicità