.

.

© - Home ufficiale - Il Blog di Giacomo Palumbo

venerdì 4 maggio 2012

Il MoVimento 5 stelle parla di sè


In un sistema mediatico che parla di antipolitica, il MoVimento 5 Stelle ha i suoi "infiltrati" nello star system. Peter Gomez, Don Gallo, Pau dei Negrita, Zoo di 105, Flavio Oreglio, Marco Travaglio, Caparezza, Adriano Celentano, Samuele Bersani, Maurizio Crozza ed Elio si espongono e raccontano il Movimento. È l'unica rappresentanza politica ufficialmente legittimata dalle idee e dalle riflessioni del comico e attivista politico Beppe Grillo, di cui sostiene le battaglie tematiche politiche, culturali, e sociali lanciate negli spettacoli teatrali dal 1993 e tramite il blog beppegrillo.it dal 2005. Per questa ragione, i militanti del partito sono chiamati anche, giornalisticamente, grillini. Le cinque stelle del nome rappresentano i cinque temi al centro dell'ideologia del movimento: acqua pubblica, trasporti, sviluppo, connettività, e ambiente.
« Il MoVimento 5 Stelle non è un partito politico né si intende che lo diventi in futuro. Esso vuole essere testimone della possibilità di realizzare un efficiente ed efficace scambio di opinioni e confronto democratico al di fuori di legami associativi e partitici e senza la mediazione di organismi direttivi o rappresentativi, riconoscendo alla totalità degli utenti della Rete il ruolo di governo ed indirizzo normalmente attribuito a pochi. » ("Non-Statuto" - Il regolamento del MoVimento a 5 Stelle)

Nessun commento:

Posta un commento

Pubblicità Impresa Edile e Stradale

Pubblicità Impresa Edile e Stradale

Pubblicità