.

.

© - Home ufficiale - Il Blog di Giacomo Palumbo

mercoledì 5 maggio 2010

Locuzioni congiuntive e altri tipi

Se le congiunzioni sono formate da più parole

si chiamano locuzioni congiuntive.

Esempi: Me ne andrò al mare a meno che non faccia cattivo tempo. - Ti regalerò il motorino dato che sei stato promosso. - Non uscirai con i tuoi amici fino a che i tuoi voti a scuola non saranno migliorati. - Ti lascio il mio numero di telefono nel caso che ti venisse bisogno di me. - Ha fatto le cose per bene di modo che tutto è andato per il meglio.- Ti darò un premio ogni volta che porterai a casa un bel voto.

Tipi di locuzioni

In base alla funzione che svolge si distinguono i seguenti tipi di locuzione:

  • locuzione avverbiale (esempi: "a momenti", "di proposito");
  • locuzione aggettivale (esempi: "bagnato fradicio", "pieno zeppo");
  • locuzione sostantivale (esempi: "pesce spada", "macchina da scrivere");
  • locuzione verbale (esempi: "mandar giù", "venire dietro");
  • locuzione prepositiva (esempi: "invece di", "in quanto a", "non lontano da");
  • locuzione congiuntiva (esempi: "per quanto", "al fine di", prima che, a patto che);
  • locuzione esclamativa (esempio: "mamma mia!").

Nessun commento:

Posta un commento

Pubblicità Impresa Edile e Stradale

Pubblicità Impresa Edile e Stradale

Pubblicità