.

.

© - Home ufficiale - Il Blog di Giacomo Palumbo

domenica 23 marzo 2014

Papa a media: disinformazione è peccato

Papa a media: disinformazione è peccato
                                 
 Papa a media: disinformazione è peccato
 "Per me i peccati dei media più grossi 
 sono quelli che vanno sulla strada del
 la bugia e della menzogna,e sono 3: di-
 sinformazione, calunnia e diffamazione.
 Ma la disinformazione è anche peggiore,
 è dire la metà delle cose, quelle più  
 convenienti per me". E' duro il monito 
 del Papa ai media, chiamati a racconta-
 re la realtà e i suoi avvenimenti.     

 Rivolgendosi alle tv cattoliche locali 
 della rete Corallo. il Papa le ha messe
 in guardia dalle "forme di inquinamen- 
 to" e dai "veleni" del clima mediatico,
 "un'aria sporca che non fa bene".      

 22/03/2014 13:06
 
 Papa:classe dirigente lontana da popolo
 Papa:classe dirigente lontana da popolo
 Una classe dirigente che si è "allonta-
 nata dal popolo", che si è "chiusa nel 
 proprio gruppo, partito, nelle lotte   
 interne", diventa "gente dal cuore     
 indurito". Lo afferma Papa Francesco   
 durante la messa a San Pietro per i    
 parlamentari italiani.                 

 "Tutti siamo peccatori,tutti. Ma questi
 sono più peccatori", da "peccatori sono
 scivolati in corrotti", sottolinea il  
 Papa. Tra gli oltre 500 parlamentari   
 presenti alla messa del mattino presie-
 duta dal Papa, i presidenti di Senato e
 Camera, Grasso e Boldrini. 
 
27/03/2014 08:36.
 
 

@palgiac
 

Nessun commento:

Posta un commento

Pubblicità Impresa Edile e Stradale

Pubblicità Impresa Edile e Stradale

Pubblicità