.

.

© - Home ufficiale - Il Blog di Giacomo Palumbo

giovedì 3 febbraio 2011

Obama a Mubarak: non partecipare alle prossime elezioni presidenziali.



Il discorso molto atteso di Mubarak sulla televisione egiziana. Subito dopo il discorso, migliaia di manifestanti si sono riuniti al Cairo, e hanno nuovamente chiesto l'immediata espulsione di Mubarak. "Dico con tutta sincerità e senza tener conto della situazione attuale, non mi aspetto che me per iniziare un nuovo mandato presidenziale", ha detto Mubarak. "Ho trascorso abbastanza tempo ed è servito all'Egitto e alla mia gente", ha aggiunto. "Non ho mai chiesto niente al governo".
Più di un milione di persone hanno manifestato in Egitto per chiedere la partenza del presidente Mubarak, al potere da 29 anni. E 'stata la più grande mobilitazione in otto giorni di protesta contro il presidente egiziano."Io parlo in condizioni difficili che mettono l'Egitto e il suo popolo alla prova e che potrebbe portare verso l'ignoto", ha dichiarato Mubarak, dicendo che il paese aveva una scelta tra "caos e stabilità"." "La mia prima responsabilità è ora quella di ripristinare la sicurezza e la stabilità nel paese per assicurare la transizione pacifica del potere", ha detto il capo dello Stato.
Dal New York Times Barack Obama ha chiesto al signor Mubarak di non partecipare alle prossime elezioni presidenziali e in un messaggio inviato da un ex ambasciatore americano in Egitto, Frank Wisner, che ha visitato il Cairo.
Il messaggio ricorda di avviare un processo di riforma che culminerà con le elezioni libere ed eque nel mese di settembre per eleggere un nuovo leader ", ha scritto il Times.

Nessun commento:

Posta un commento

Pubblicità Impresa Edile e Stradale

Pubblicità Impresa Edile e Stradale

Pubblicità